L'Esame di Attestazione di Qualità e di Qualifica Professionale

esame di accreditamento

 

Sessioni Ordinarie

Per gli studenti della Scuola Olistica della Città della Luce

L'esame prevede la discussione di un elaborato personale (tesina) che dovrà essere di almeno 30 pagine per la qualifica di Operatore Olistico e di almeno 70 per quella di Counselor Olistico. 

L'argomento della tesi, che dovrà essere consegnata almeno un mese prima della data dell'esame (in formato elettronico), sarà da concordare insieme allo staff della Scuola.

Indicazioni sulla stesura dell'elaborato finale:

  • Times New Roman 12 o 13
  • Interlinea singola o 1,5
  • Margine sinistro massimo 3,5 e quello destro 2
  • Struttura interna composta da: Indice, Premessa, Introduzione, Sviluppo in capitoli, Conclusione, Bibliografia e/o Sitografia, Ringraziamenti eventuali.

L'esame verterà inoltre su temi relativi all'etica e alla deontologia professionale. Per questo, per sostenere l'esame (sia per la qualifica di Counselor che di Operatore Olistico), è necessario aver partecipato alla Giornata di Formazione e Orientamento alla Professione Olistica, che di norma si tiene il giorno prima dell'esame, e ha lo scopo di orientare alla Professione Specialistica, dare indicazioni per la redazione del curriculum con attestati e diplomi, illustrare il Codice Deontologico.

Il costo per la partecipazione al corso è di 90,00 (IVA INCLUSA) da versare anticipatamente o il giorno stesso del corso al Direttore Didattico della Scuola.

Sessioni Privatisti

L'Esame per Privatisti

Per privatisti si intendono coloro che non hanno seguito un percorso sistematizzato presso le strutture o le Scuole accreditate dalla SIAF e comunque intendono sostenere la prova di ammissione nei registri di Attestazione di Competenza Professionale.

La sessione d'esame per privatisti dà quindi la possibilità a chiunque abbia investito tempo e risorse in un percorso di studio o di approfondimento personale delle discipline olistiche, di valorizzare il proprio percorso con l'iscrizione nell'albo nazionale degli Operatori o dei Counselor Olistici.

A tal proposito si individuano tre tipologie di privatisti:

a) le persone che pur non avendo frequentato organismi accreditati dalla SIAF posseggono titoli sufficienti per sostenere l’esame di ammissione nei registi di Attestazione di Competenza Professionale.

b) le persone che pur non avendo frequentato organismi accreditati dalla SIAF e non possedendo i titoli sufficienti per sostenere l’esame di ammissione nei registi di Attestazione di Competenza Professionale SIAF effettuano un tirocinio professionale di almeno 1.200 ore sotto la supervisione di uno Specialista Tutor o di un Supervisore SIAF come previsto dal regolamento per l’effettuazione dei tirocini SIAF

c) le persone di cui al comma a) che non posseggono interamente i titoli richiesti possono integrare la loro formazione con un parziale tirocinio professionalizzante sotto la supervisione di uno Specialista Tutor o di un Supervisore SIAF

 

Il privatista che intende ottenere l’attestazione di Competenza Professionale potrà iscriversi come socio in Formazione in attesa di partecipare alle varie sessioni d'esame che verranno istituite sul territorio nazionale e pubblicizzate sul sito della SIAF.

Il privatista non potrà in nessun modo avvalersi della formazione di organismi accreditati SIAF per decurtare o integrare le sue ore di tirocinio previste permutandoli in corsi di formazione.

Il privatista potrà richiedere e ottenere dalla SIAF i requisiti minimi di ammissibilità ai Registri Professionali come riportato nel sito SIAF (LIVELLI DI ATTESTAZIONE)

Il privatista potrà richiedere dalla sede Siaf nazionale (a pagamento) l’invio del materiale didattico (dispensa) sulle materie d’esame di etica e deontologia professionale;

Per sostenere l'esame, è necessario aver partecipato alla Giornata di Formazione e Orientamento alla Professione Olistica, che di norma si tiene il giorno prima dell'esame, e ha lo scopo di orientare alla Professione Specialistica, dare indicazioni per la redazione del curriculum con attestati e diplomi, illustrare il Codice Deontologico.

Il costo per la partecipazione al corso che si tiene nella sede della Scuola Olistica della Città della Luce è di 90,00 (IVA INCLUSA) da versare anticipatamente o il giorno stesso del corso al Direttore Didattico della Scuola.

 

ELENCO DELLA DOCUMENTAZIONE
DA PRESENTARE ALLA COMMISSIONE DI ESAME

Sia per Sessione Ordinaria che per Privatisti

 

Qui di seguito trova la documentazione da compilare e caricare all’interno del gestionale SIAF presente al seguente link http://156.54.148.89:8080/GaweAppLogin/:

  • domanda di iscrizione Scarica Domanda di Iscrizione
  • copia del documento d’identità in corso di validità
  • foto formato tessera a colori
  • copia degli attestati dei corsi frequentati
  • copia del diploma di scuola media superiore (esenti coloro che si presentano come Operatore Olistico)
  • copia del pagamento della richiesta immatricolazione non rimborsabile di € 80 (http://www.siafitalia.it/iscrizione-soci/pagamento/): esenti gli iscritti allo CSEN, CONACREIS, AICS e TIA
  • copia del pagamento della quota associativa annuale di € 60 (http://www.siafitalia.it/iscrizione-soci/pagamento/) da pagare dopo l’esame
  • elaborato finale in formato pdf (solo per sessione di esame ordinaria).

Le ricordiamo che per partecipare alla sessione d’esame è OBBLIGATORIO produrre tutta la documentazione poc’anzi elencata.

 

 

 

Prossima sessione d'esame

siaf

13-14 Maggio 2017

Giornata di Formazione Deontologica - 13 Maggio 2017
Sessione Ordinaria - 14 Maggio 2017
Sessione Privatisti - 14 Maggio 2017

presso La Città della Luce
Via Porcozzone, 17
Località Passo Ripe
60012 - Trecastelli (AN)

 

 

Per maggiori informazioni potete scrivere un email all'indirizzo di posta elettronica:

info@scuolaolistica.org

 

 

 

Contatti

info@scuolaolistica.org

 

Telefono +39.071.7959090
Docenti

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletter